Concorso di Drammaturgia

La rassegna IL CANOTTO PARLANTE dà vita nel 2020 al primo concorso di drammaturgia dell’Associazione La Ciambella, aperto a tutti senza limiti di età  per condividere la loro visione su un tema specifico da esplorare con nuovi linguaggi teatrali.

Il tema della prima edizione è la “Solitudine 2.0”

Nell’epoca dei social e della socializzazione d’ordinanza, nell’era della condivisione coatta, sociologi, medici e statistici rivelano che la “patologia” della solitudine è in costante aumento: in Italia colpisce il 13% della popolazione, la percentuale maggiore di tutta Europa. Viviamo in grandi città, siamo iper-connessi ma ci sentiamo sempre più soli”.

Scarica e leggi il Bando di Concorsobando concorso drammaturgia canotto parlante 2020 (1): al suo interno troverai le istruzioni necessarie per partecipare.

Stiamo cercando giovani scrittori con opere inedite e mai rappresentate, anche in lingua diversa dall’italiano.

  1. Monologo teatrale della durata massima di 10 minuti e con un massimo di 1 personaggio
  2. Testo teatrale della durata massima di 1 ora e con un massimo di 5 personaggi.
  3. I concorrenti potranno presentare un solo testo per ciascuna sezione.

    I testi devono essere inediti, mai pubblicati, nemmeno sul web, e mai rappresentati e devono essere in lingua italiana.

I lavori saranno valutati da una Giuria composta da critici teatrali, scrittori, giornalisti, registi, produttori teatrali e attori a livello nazionale

LA RASSEGNA “IL CANOTTO PARLANTE” E’ ANCHE IL FESTIVAL!

L’Associazione culturale La Ciambella organizza e promuove la I^ edizione del festival teatrale “Il Canotto Parlante” che si terrà nel mese di Novembre 2020 al Teatro Due di Roma e nel corso del quale verranno rappresentate le opere vincitrici della prima edizione del concorso di drammaturgia contemporanea nelle due sezioni previste.